Nel 1919 a Birmingham tutti lottano per sopravvivere. Anche la famiglia Shelby, il cui capofamiglia è anche il capo di una violenta gang di criminali.

10 motivi per i quali vedere Peaky Blinders

  1. Vicenda ambientata ai tempi della 1° Guerra Mondiale, a Birmingham
     
  2. Le inquadrature magistrali mettono a nudo la fragilità del personaggio
     
  3. Come tutte le serie inglesi, c’è una attenzione maniacale verso i particolari
     
  4. La musica è affidata a Nick Cave, un esponente del rock alternativo
     
  5. È un period-drama di altissimo livello
     
  6. Narra le vicende di una gang di criminali veramente esistita
     
  7. Grande l’interpretazione di Cillian Murphy, in grado di esprimere le sfaccettature del personaggio solo con lo sguardo
     
  8. Il cast è composto da un gruppo di attori, più o meno noti, in grado di dare carisma ai personaggi
     
  9. Da sottolineare l’importanza del nucleo familiare, l’onore e il rispetto per le gerarchie
     
  10. Lo stile di questo capolavoro è molto simile a quello delle più belle serie americane
     

LEAVE A REPLY