Better Call Saul, il prequel di Breaking Bad, merita di essere visto? Si e scoprite perché.

10 motivi per i quali vedere Better Call Saul

  1. E’ lo spin off di Breaking Bad ed è incentrato sul personaggio di Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk
  2. La qualità di ogni dettaglio visivo ed estetico è stato curato con passione nei minimi particolari
  3. La colonna sonora è stata affidata a Dave Porter il quale ha conquistato il premio ASCAP Composer’s Choice Award come migliore compositore televisivo
  4. Una storia che vi farà commuovere e gioire perché vi permette di entrare in sintonia con il protagonista.
  5. Chi ha apprezzato Breaking Bad sarà lieto di capire le motivazioni che hanno reso così misterioso il personaggio di Mike Ehrmantraut.
  6. Fondamentale è il legame che ricollega lo spin off a Breaking Bad che non è fatto di semplici citazioni
  7. I critici americani lo hanno definito una tragedia greca dato che il protagonista è vittima degli eventi
  8. Non pensiate sia un drama, anzi è una dramedy, cioè l’unione di un drama e di una comedy
  9. Ha ricevuto ben 7 nomination agli Emmy Awards 2015 e con la seconda stagione si arriva ad un totale di 14.
  10. E’ stata considerata il miglior spin off in assoluto lanciato dalla TV via cavo americana

LEAVE A REPLY