Black Mirror, curiosità sul regista

0
366

Charlie Brooker, regista della serie di successo Black Mirror giunta alla terza stagione, non nasce come regista, ma prima di arrivare a questo faceva un lavoro abbastanza lontano dall’attuale.

Charlie Broker recensore feroce di videogiochi

Il regista di Black Mirror era un recensore di videogiochi sulla rivista PCZone, ed è famoso per essere stato decisamente cinico nelle sue valutazioni e con le parole molto aggressivo nei confronti dei lettori della rivista che gli scrivevano lettere. Il regista infatti, aveva creato una rubrica personale, dove aveva messo anche un premio per chi gli avesse scritto la migliore lettera.

Il ritiro di Pc Zone dagli scaffali

Una delle sue storie che egli basò sulla parodia di Tomb Raider, costò il ritiro dallo scaffale della rivista. Questo perché mise un’immagine molto esplicita all’interno della sua rubrica, in cui all’interno di uno zoo, i bambini sfogavano le loro frustrazioni nei confronti degli animali invece di farlo verso gli esseri umani. La provocazione era diretta proprio al gioco dove l’eroina era Lara Croft, videogame che Charlie Brooker aveva spesso criticato per la violenza perpetrata nei confronti degli animali.

LEAVE A REPLY